Car Sharing Padova
Condividi l'auto, conviene a te e all'ambiente!

Business ed enti

Car Sharing Padova propone soluzioni convenienti per rispondere alle esigenze di enti pubblici o aziende

Hai un'attività o lavori presso un ente o un'associazione e hai esigenze particolari legate alla mobilità?

Hai la necessità che i tuoi collaboratori utilizzino un veicolo condiviso, avendo la possibilità di monitorarne gli spostamenti e il costo?

Vorresti liberarti dei pensieri legati al mantenimento del veicolo e ai relativi adempimenti come manutenzione ordinaria e straordinaria, schede carburante, lavaggi, bollo, ...?

Preferiresti risolvere ogni tua esigenza di mobilità in città tramite un unico interlocutore?

Scopri la semplicità e la convenienza di Car Sharing Padova!

Iscrizione

Iscrizione

60 € + 24 €
per ogni smart card aggiuntiva
Tariffa oraria

Tariffa oraria

Diurna 2,50 €/ora
(7:00 / 22:00)

Notturna 1,50 €/ora
(22:00 / 7:00)

Tariffa chilometrica

Tariffa chilometrica

0,50 €/Km
Pacchetto giornaliero

Pacchetto giornaliero

30 € + 0,30 €/Km

interviene sempre e comunque nel momento in cui sia più conveniente della tariffa oraria e chilometrica usuale.

 

I prezzi sono comprensivi di IVA

Per ogni esigenza particolare o chiarimento, scrivici.

Sono numerosi i vantaggi per le aziende e gli enti che si sommano alla convenienza economica, di seguito i principali:

VANTAGGI

  • pianifichi con precisione il costo per gli spostamenti e le trasferte
  • costi sempre sotto controllo con il dettaglio mensile per singolo utilizzatore
  • nessun costo e preoccupazione di manutenzione
  • gomme invernali a disposizione
  • disponibilità di auto in tutte le città del circuito
  • parcheggio in centro facile e gratuito
  • nessun costo di rifornimento
  • passaggio in ZTL e corsie a traffico limitato
  • corri anche i giorni di blocco del traffico
 

Completa deducibilità per le aziende

Le spese per il car sharing sono completamente deducibili per le trasferte dei dipendenti effettuate all'interno del comune in cui ha sede l'azienda (si veda la recente risoluzione 83 dell'Agenzia delle Entrate).

A livello contabile, dunque, l'utilizzo del car sharing è stato equiparato all'uso del taxi. Secondo l'Agenzia delle Entrate, il servizio di car sharing nelle aree urbane rappresenta un evoluzione dei tradizionali sistemi di mobilità. Pertanto, se opportunamente documentati, anche questi rimborsi rientrano tra quelli esenti da imposta, di cui al comma 5 dell'articolo 51 del Tuir.

In più, se è dimostrabile che gli utilizzi sono legati esclusivamente all'attività propria dell'impresa godono di deducibilità piena. La percentuale della deducibilità è comunque legata alla tipologia dell'attività del cliente.

 

Richiedi un preventivo o una consulenza

Per ricevere una consulenza o preventivo compila le domande preliminari nel form per conoscere la tua azienda. Ti ricontatteremo al più presto per proporti la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Se possibile rispondi alle seguenti domande sulle abitudini degli spostamenti aziendali. Ci aiuteranno a fornirti una consulenza migliore

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com